La Storia del Marco Polo - Gli anni 70




La Storia del Marco Polo
Gli anni 70

Iniziano gli anni 70, anni d’oro della Disco. Al Marco Polo, è un giovane Fortunato Scordo, nella sua cabina da disc jockey, a far ballare i giovani ventimigliesi e turisti. È il 1976 quando Oreste Pani scompare e Marco appena ventenne, abbandona l’università per andare in soccorso alla mamma. Si occupa della sala, mentre accanto a Maria in cucina c’è Chef Biamonti, conosciuto come uno dei migliori cuochi locali. È in questa fase che il Marco Polo diventa ristorante a tutti gli effetti.

Nel 1977 un’amica comune porta Ivana Belvedere a bere una coca-cola da Marco: galeotta fu la coca-cola, è l’inizio di una coppia vincente. Insieme iniziano a viaggiare e di ritorno dal Kenia, Marco decide di piantare un giardino sulla spiaggia, cosa mai vista prima a Ventimiglia. Costruisce al centro un grande Grill e così inizia la sua storia in cucina, arrostendo in giardino tutti pesci che i pescatori Ventimigliesi riescono a portare, è la fine degli anni 70 ed è nato Karibuni Barbecue, dal swaili: “benvenuti”.


MARCO POLO


Passeggiata Cavallotti, 2
18039 Ventimiglia (IM) - Liguria



Orari
Aperto da Martedì a Domenica
Chiuso Lunedì


EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
translate


Registratevi per essere informati sugli Eventi

Close

TOP